1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Seguici su:

FacebookTwitterLinkedinYoutubeGoogle

Carnevale in fiera, una grande festa in maschera che strizza l’occhio alla solidarietà

Carnevale in Fiera conf st fotoOrganizzato da Fiera del Levante e Amaltea domenica 26 febbraio
Nello Spazio 7 spettacoli, musical, baby dance, giochi, mascotte Disney e tanto altro

C’erano Elsa di Frozen, Minnie e Spiderman, tra gli altri, questa mattina per presentare la prima edizione del “Carnevale in Fiera”. E non poteva mancare la piccola Giulia, dieci anni di disinvoltura e spontaneità, che domenica 26 febbraio sarà uno dei presentatori ufficiali della manifestazione insieme a Filippo Ciaccia, direttore di Amaltea, che con la Fiera del Levante, ha organizzato l’evento. Spettacoli, musical, baby dance, giochi, mascotte Disney, esibizioni a tema, spettacoli di ballo, musica e canto, zona gonfiabili, baby park ed attrazioni trasformeranno per tutto il pomeriggio lo Spazio 7 della Fiera del Levante in un vero e proprio parco di divertimenti.


Una grande festa in maschera, dunque, tutta dedicata alle famiglie ma anche un evento sociale che consentirà ai bambini meno fortunati di festeggiare il Carnevale. L’iniziativa, infatti, non sarà solo puro divertimento ma anche un momento di inclusione sociale grazie al coinvolgimento dell’Assessorato al Welfare del Comune di Bari e al contributo dei centri diurni per minori, centri polivalenti, comunità famiglie, comunità mamma – bambini, servizi sociali territoriali, che permetteranno a 200 bambini e famiglie di partecipare gratuitamente al Carnevale in Fiera.
“Sono particolarmente felice che questa nuova iniziativa – ha detto la commissaria dell'Ente Antonella Bisceglia - si svolga in Fiera perché ancora una volta il quartiere si trasforma in contenitore di eventi aperti alla città. “Carnevale in Fiera” avrà come protagonisti i bambini che avranno per un pomeriggio tutto il padiglione a loro disposizione. Questa iniziativa è un simbolo di quello che la Fiera può rappresentare: un punto di riferimento non solo per gli operatori economici, ma per tutti gli operatori che hanno a cuore lo sviluppo della città".
“Sarà una grande festa delle famiglie – ha detto l’assessore al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico - ed una occasione per rendere la Fiera un luogo di “produzione sociale” e non solo economica. Inoltre, il veglione sarà un momento di crescita importante per tutti i bambini ed in particolare per quelli meno fortunati che non hanno molte occasione per vivere esperienze costruttive al di fuori delle strutture alle quali sono affidati”.
“Il “Carnevale in Fiera” – ha detto Filippo Ciaccia – è un progetto che abbiamo fortemente voluto e che siamo riusciti a realizzare anche grazie alla collaborazione delle Istituzioni e delle Associazioni che ringraziamo. La manifestazione, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Bari, è stata infatti organizzata in collaborazione con Federeventi Bari - Bat, Fc Bari 1908 e con la preziosa partecipazione delle Associazioni “Come Nasce una Mamma”, “Seconda Mamma” e Anche Cinema Royal.”

COMUNICATO STAMPA
Bari, 21 febbraio 2017

Powered by Web Agency

La FdL su Smartphone !

 
 

Scarica FLapp , la nuova versione dell'app ufficiale della FdL per interagire con gli espositori e ricevere offerte riservate tutto l'anno.

App FDL

 

News e Uff.Stampa

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Molte delle funzioni presenti all’interno del sito e di tutte le varie sezioni ad esso correlate, vengono gestite attraverso l’utilizzo dei cookie.

Si tratta di piccoli file di testo contenenti informazioni scambiate tra sito web e browser, che vengono salvati sul dispositivo dell’utente, generalmente utilizzati per memorizzare le informazioni necessarie a migliorare la navigazione e la fruizione dei contenuti del sito e per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Visitando nuovamente lo stesso sito in futuro il browser verifica la presenza di un cookie riconosciuto e ne legge le informazioni in esso contenute, applicandole alla corrente sessione.

Non verrano memorizzati dati sensibili, ma solamente i codici di accesso alle funzionalità avanzate, per permetterne l’utilizzo. Non vengono altresì memorizzati gli spostamenti ed i gusti dell’utente. In caso di rinuncia all’utilizzo dei cookie, non potrete utilizzare correttamente alcuni servizi offerti dal sito www.fieradellevante.it.

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l’utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, leggi le specifiche sui cookie Google.

Cookie DoubleClick DART:

  • In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci sul tuo sito.
  • L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e ad altri siti Internet.
  • Gli utenti possono scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

I cookie impostati da Fiera del Levante sono di natura tecnica, necessari alla corretta navigazione. Pertanto, tale funzione viene abilitata automaticamente. Nel caso voleste disattivarli, perdendo alcune delle principali funzionalità, potete seguire le istruzioni fornite dal produttore del browser utilizzato per accedere.

Gli altri cookie sono gestiti da terze parti, e non è possibile per Mondo3.com disattivarli definitivamente. E’ possibile utilizzare questo servizio web per verificare quali siano stati installati e per effettuare la propria eventuale scelta di non consentirne il salvataggio:

http://www.youronlinechoices.com/it/