1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Seguici su:

FacebookTwitterLinkedinYoutubeGoogle

LA 76^ FIERA DEL LEVANTE APRE AL PUBBLICO

Taglio del nastroImprese, Ambiente, Politiche Giovanili, Innovazione e arte

Il tradizionale taglio di nastro c’è stato e il tour dei padiglioni anche. Si respira un’aria di frizzante innovazione  in questa Fiera del Levante che oggi, alle 11, ha aperto i battenti al pubblico per la 76^ edizione, all’indomani della cerimonia inaugurale al Petruzzelli alla presenza del Presidente del Consiglio Mario Monti.

 

Le “mani sulle forbici” erano del Presidente della Fiera Gianfranco Viesti, del Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, del Presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli, del vice sindaco Alfonso Pisicchio, del presidente della Camera di Commercio Alessandro Ambrosi e del Direttore generale della Fiera Leonardo Volpicella. Alla cerimonia hanno partecipato anche Onofrio Introna, Presidente del Consiglio regionale, la vice Presidente della Regione Puglia Loredana Capone, e Nicola Fratoianni, assessore alle Politiche giovanili della Regione Puglia.

 

Il Presidente Viesti  fa da padrone di casa e saluta ciclisti e ospiti che attendono l’apertura dei cancelli. Subito l’inizio del giro istituzionale tra i padiglioni.

1^ tappa: desk di Alenia che quest’anno espone il modello in scala del Boeing 787 Dreamliner (3 mt di apertura alare e 2 mt di lunghezza) all’interno del piazzale 81.  “Abbiamo fortemente voluto questa presenza – ha detto Viesti – prova delle nostre eccellenze imprenditoriali (ci sono stabilimenti a Grottaglie e Foggia, ndr)”.

2^tappa: totem dell’azienda Asja che ha installato l’impianto fotovoltaico sul nuovo padiglione che quest’anno ospita il Salone dell’Arredamento. Il Presidente Viesti ha commentato con orgoglio il taglio di nastro: “Questa è l’espressione di una Fiera ambientalista in grado di agire nell’interesse anche economico dell’Ente”.

3^tappa: uno sguardo al cantiere del Nuovo Centro Congressi realizzato su un progetto del Politecnico di Bari e al vicino prato realizzato al posto di edifici fatiscenti dove oggi si fanno prove golf.

4^ tappa: Padiglione che ospiterà Puglia Promozione.

5^tappa: Mostra dell’Arch. Michele De Lucchi, presente oggi in Fiera. Qui, al taglio di nastro è seguita una visita approfondita alle opere da parte del direttore generale  Volpicella.

6^tappa: Taglio del nastro e  visita al modernissimo Padiglione 152 del Sistema Puglia dove Antonella Bisceglia, Dirigente del Servizio Politiche di Benessere Sociale e Pari Opportunità della Regione Puglia, ha illustrato lo spazio e le novità di quest’anno. Interattività, politiche giovanili, pari opportunità: le parole d’ordine di un nuovo percorso che riflette l’azione istituzionale sui temi. Un desk ad hoc dedicato all’incrocio tra domanda e offerta di lavoro.

7^tappa: Padiglione Provincia di Bari che ospita una preview di Mur’art, la prima galleria d’arte “open air” nel quartiere murattiano di Bari.

8^tappa: Padiglione Unioncamere con relativo taglio di nastro e visita della suggestiva rassegna “L’economia del mare”, foto racconto dei nostri 800km di costa.

9^tappa: Padiglione dedicato alla Fiat dove il direttore generale Volpicella ha potuto ammirare la nuova 500L.

Sistema Puglia. Il taglio del nastro del padiglione della Regione Puglia è coinciso con la sottoscrizione del protocollo d’intesa “Porta Futuro” siglato con la Provincia di Roma. Il presidente della Regione Nichi Vendola, affiancato dalla vicepresidente Loredana Capone, dagli assessori Elena Gentile (Welfare) e Nicola Fratoianni (Politiche giovanili) e alla presenza del presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti e del suo assessore alle Politiche del lavoro, Massimiliano Smeriglio, ha presentato il nuovo servizio di cui si è dotata la Puglia per andare incontro alle esigenze sia di chi cerca un lavoro, sia delle imprese che hanno difficoltà a reperire figure professionali.

“La Provincia di Roma – ha spiegato Vendola – può vantare in Italia l’esperienza più avanzata per la formazione ed il lavoro sul modello della città di Barcellona. Con Porta Futuro abbiamo voluto creare anche nella nostra regione buoni esempi di cambiamento,  di collaborazione e scambio di buone pratiche  tra Enti locali”. 

Il nuovo servizio pubblico - presto presente in tutte le Province pugliesi – offre orientamento, formazione e incontro tra domanda e offerta di lavoro. Dotato di un software integrato creato dalla Provincia di Roma per interfacciarsi con il sistema dei centri per l’impiego, Porta Futuro è stato recentemente indicato dalla Commissione europea come “hub europeo” per la mobilità lavorativa giovanile.

 

COMUNICATO STAMPA

Bari, 8 settembre 2012 

Powered by Web Agency

La FdL su Smartphone!

 
 

LA FIERA è anche su FLapp l'app ufficiale della FdL per interagire con gli espositori e ricevere offerte riservate tutto l'anno.

App FDL

 

Manifestazione ed Eventi

Nuovo Centro Congressi

 
 

Anteprima del nuovo Centro Congressi:

ncc

 

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Molte delle funzioni presenti all’interno del sito e di tutte le varie sezioni ad esso correlate, vengono gestite attraverso l’utilizzo dei cookie.

Si tratta di piccoli file di testo contenenti informazioni scambiate tra sito web e browser, che vengono salvati sul dispositivo dell’utente, generalmente utilizzati per memorizzare le informazioni necessarie a migliorare la navigazione e la fruizione dei contenuti del sito e per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete. Visitando nuovamente lo stesso sito in futuro il browser verifica la presenza di un cookie riconosciuto e ne legge le informazioni in esso contenute, applicandole alla corrente sessione.

Non verrano memorizzati dati sensibili, ma solamente i codici di accesso alle funzionalità avanzate, per permetterne l’utilizzo. Non vengono altresì memorizzati gli spostamenti ed i gusti dell’utente. In caso di rinuncia all’utilizzo dei cookie, non potrete utilizzare correttamente alcuni servizi offerti dal sito www.fieradellevante.it.

Per pubblicare gli annunci sul nostro sito web utilizziamo aziende pubblicitarie indipendenti. Queste aziende possono utilizzare questi dati (che non includono il tuo nome, indirizzo, indirizzo email o numero di telefono) sulle tue visite a questo e altri siti web per creare annunci pubblicitari su prodotti e servizi che potrebbero interessarti. Se desideri ulteriori informazioni a questo proposito e per conoscere le opzioni disponibili per impedire l’utilizzo di tali dati da parte di queste aziende, leggi le specifiche sui cookie Google.

Cookie DoubleClick DART:

  • In qualità di fornitore indipendente, Google utilizza i cookie per pubblicare gli annunci sul tuo sito.
  • L’utilizzo del cookie DART consente a Google di pubblicare annunci per i tuoi utenti in base alla loro visita ai tuoi siti e ad altri siti Internet.
  • Gli utenti possono scegliere di non utilizzare il cookie DART consultando la pagina relativa alle norme di Google sulla privacy per la rete di contenuti e per gli annunci.

I cookie impostati da Fiera del Levante sono di natura tecnica, necessari alla corretta navigazione. Pertanto, tale funzione viene abilitata automaticamente. Nel caso voleste disattivarli, perdendo alcune delle principali funzionalità, potete seguire le istruzioni fornite dal produttore del browser utilizzato per accedere.

Gli altri cookie sono gestiti da terze parti, e non è possibile per Mondo3.com disattivarli definitivamente. E’ possibile utilizzare questo servizio web per verificare quali siano stati installati e per effettuare la propria eventuale scelta di non consentirne il salvataggio:

http://www.youronlinechoices.com/it/