CON "ALLA FINE DELLA FIERA" IL CINEMA TORNA AD ESSERE PROTAGONISTA