Galleria delle Nazioni, tra artigianato etnico e prodotti tipici senza tralasciare la solidarietà
Nuova FdL, 23-02-2018

Galleria delle Nazioni, tra artigianato etnico e prodotti tipici senza tralasciare la solidarietà

gallera nazioni fiera levante

Nel padiglione 11 un viaggio intorno al mondoNovità assoluta la presenza di El Salvador con due imprenditrici vincitrici del progetto Ciudad Mujer/UNWOMEN promosso da AICS.

Oggettistica, tessuti, abbigliamento e artigianato etnico ma anche accessori, monili, spezie e prodotti tipici. È quanto si può trovare nel consueto appuntamento con la Galleria delle Nazioni dell’81^ Fiera del Levante di Bari. Una tradizione della Campionaria settembrina alla scoperta delle tipicità dei circa 30 paesi rappresentati nel padiglione 11.Tante infatti le riconferme che portano in Italia e a Bari paesi lontani con le loro particolarità. I visitatori potranno così vedere ed acquistare le vere lane dell’alpaca del Perù, la pashmina e le spezie del lontano Nepal, i gioielli del Vietnam ma anche i piumini della Danimarca e i tessuti dell’Ecuador.Significativa la presenza dell’India con la ITPO, l’India Trade Promotion Organization, ente del governo di Nuova Delhi che, su una superficie espositiva di circa 270 mq, porterà in Puglia tante e attivissime realtà imprenditoriali indiane.

Novità assoluta è la presenza di El Salvador che sbarca in Fiera con il progetto di sviluppo imprenditoriale femminile Ciudad Mujer/UNWOMEN, finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e realizzato da UN WOMEN. L’iniziativa, che ha visto la creazione di un fondo di micro-credito e la realizzazione di attività di formazione e coaching per donne in situazione di vulnerabilità, ha rafforzato il ruolo delle donne nello sviluppo economico del paese del centro America, da sempre uno dei pilastri dell’azione della Cooperazione Italiana.Alla Fiera saranno quindi presenti due imprenditrici salvadoregne che, grazie al finanziamento garantito dal progetto, avranno l’occasione di mettere in atto un proficuo scambio di esperienze con altri imprenditori e la possibilità di sviluppare potenziali network.

Conferme importanti arrivano inoltre dalle Camere di Commercio italiane per l’estero. Come quella di Marsiglia che, nel padiglione 96, porterà diversi e interessanti prodotti come saponi di ogni forma, essenza e colore, gustosi dolci francesi e oggetti particolari, come le tipiche tovaglie antimacchia dell’arte provenzale. Ancora una volta, infine, la Fiera del Levante ospiterà la Camera di Commercio italiana per la Spagna di Madrid con le specialità e i prodotti simbolo della cultura iberica.

Nuova FdL

- admin -
Nuova FdL

info@fieradellevante.it

Altre notizie

La Fiera vista da Voi
Link utili
Da fuori Bari