Intervento di Francesco Schittulli -  presidente della Provincia di Bari
Nuova FdL, 23-02-2018

Intervento di Francesco Schittulli - presidente della Provincia di Bari

SchittulliL’Italia vive, in questo momento, una crisi drammatica. Senza precedenti da oltre 60 anni. Una crisi etica, più che economica, sulla quale s’innestano fortissime tensioni e squilibri sociali e disagi molto consistenti per milioni e milioni di italiani. A tutto questo, si aggiunge la questione che desta più inquietudine: sembra che la parte più consistente della classe politica abbia abdicato al suo ruolo, affidando le sorti del Paese ad un Governo, definito tecnico, e delegandogli le scelte che per molti anni non è stata in grado di compiere.

Per riprendere un cammino di crescita e di sviluppo, sarebbe necessario che la politica compia una seria Riforma di se stessa, al fine di abbandonare i suoi logori e inspiegabili privilegi e per recuperare il suo ruolo. Ruolo  nobile, se fondato sul bene comune e al servizio alla comunità. Solo così, riuscirebbe ad essere regolatrice credibile dei rapporti tra cittadini e tra questi e lo Stato e a fornire una visione del futuro, un orizzonte, praticabile e concreto, che da un lato possa sanare situazione di disagio sociale non più tollerabili, dall’altro proponga soluzioni per le nuove generazioni, che ormai coltivano l’obiettivo di studiare e di lavorare in un Paese diverso. Visto che l’Italia in questo momento può assicurare solo lavori precari e a basso reddito.

Se questo non avvenisse - e quel che accade sembra dimostrare che di questa necessità non vi è  consapevolezza - si può esser certi che il declino del nostro Paese sarebbe certificato.

In questo contesto, è decisivo il problema costituito dal Mezzogiorno, che al di là delle celebrazioni per l’unità d’Italia, era e rimane una grande questione nazionale, dove più si avvertono antichi problemi di carattere strutturale - pensiamo alla scuola, alla sanità, alla giustizia, alle infrastrutture - ai quali si aggiungono quelli legati al mondo della produzione, del lavoro e dei servizi, fondamentali per la vita dei cittadini.

Purtroppo, da questo punto di vista, registriamo ancora una volta quanto  miope sia la visione di coloro che di fatto  negano al Sud la stessa possibilità di pensare alla sua crescita: l’eliminazione di gran parte dei collegamenti ferroviari dalla Puglia al nord e viceversa, è l’ultima devastante dimostrazione devastante di questa realtà.

Lo sviluppo di un territorio è legato ai servizi di cui può disporre, che  costituiscono la pre-condizione. Questa è stata la chiave del successo di Paesi ormai egemonici nell’economia globale: la Cina, l’India, la Russia, il Brasile, ed ora anche la Polonia,  che da anni conoscono una crescita costante del loro prodotto interno lordo che non ha confronti con quello europeo e men che meno con quello italiano.

Un rilancio della Fiera del Levante passa  dal concepirla come strumento a servizio dell’economia della Puglia e dell’intero Mezzogiorno, facendo leva sul potenziamento delle infrastrutture di contesto (porto, aeroporto, rete ferroviaria) e valorizzando prima di ogni cosa la sua strategica collocazione territoriale.

Se questo avvenisse, la Fiera potrebbe costituire un volano formidabile, generatore di servizi per i cittadini e le imprese, alle quali offrire una seria opportunità di internazionalizzazione, guardando all’intera area del Mediterraneo e alle economie dei Paesi emergenti, a garanzia del futuro dei giovani.

A questa prospettiva - che insieme a quella della privatizzazione è la sola oggi in grado di poter configurare la possibilità di nuovi interessi e nuovi mercati per le nostre aziende, i nostri prodotti, le nostre intelligenze e la nostra creatività - è interessata l’Amministrazione Provinciale di Bari, soggetto co-fondatore dell’Ente Fiera del Levante.  Daremo, quindi, pieno sostegno  ad un piano di sviluppo a medio-lungo termine che abbia questi presupposti, nello spirito collaborativo e pragmatico che contraddistingue il nostro impegno civico.

 

Francesco Schittulli

presidente della Provincia di Bari

 

 

Nuova FdL

- admin -
Nuova FdL

info@fieradellevante.it

Altre notizie

La Fiera vista da Voi
Link utili
Da fuori Bari