Intervento di Onofrio Introna,  Presidente del Consiglio Regionale della Puglia
Nuova FdL, 23-02-2018

Intervento di Onofrio Introna, Presidente del Consiglio Regionale della Puglia

Ambasciatrice nel mondo, Farnesina del Mezzogiorno, luogo di incontro per eccellenza, incubatore di idee innovative: possono bastare queste quattro definizioni a descrivere cosa è oggi la Fiera del Levante? Certamente danno il senso di come l'Ente barese sia profondamente cambiato negli ultimi tempi assieme alla nostra amata Puglia.

Due realtà dinamiche, competitive, al passo con i tempi che sempre più rappresentano i volti e le istanze di una società in continua evoluzione. Penso ai comparti in cui la nostra regione eccelle nel Paese e spesso oltreconfine, agli imprenditori costretti a fare i conti con una crisi senza precedenti ma con un'energia inesauribile e contagiosa, ai produttori capaci di non arrendersi di fronte alle difficoltà congiunturali, alle Istituzioni e agli Enti chiamati ad assicurare servizi e sicurezza nonostante i tagli ai finanziamenti. Senza dimenticare i giovani che tentano di costruire qui - nella loro terra d'origine - il proprio futuro ma che sanno anche distinguersi e farsi apprezzare altrove.

Di fronte a questo variegato e complesso scenario la Fiera ha dimostrato di saper dialogare nel migliore dei modi con gli attori politici, economici e istituzionali del territorio. Ma soprattutto è riuscita a non rimanere ancorata al suo luminoso passato ma a rinnovarsi, a correre verso il futuro e a rimodulare la sua "mission" storica per intercettare i nuovi input lanciati dal mercato e promuovere al meglio le risorse della Puglia e del Mezzogiorno.

Penso, ad esempio, alla riqualificazione del quartiere che finalmente doterà la Fiera, Bari e la nostra regione di un centro congressi all'avanguardia. Ricordo ancora le difficoltà iniziali nell'ottenere le risorse economiche - per le quali mi sono impegnato con gli altri interlocutori senza indugi - così come i problemi nati con l'incendio alla copertura. Ma ora, finalmente, il "gioiello architettonico" è realtà e può accogliere la domanda congressuale e dare linfa a un indotto che coinvolge in modo consistente i settori alberghiero, della ristorazione, dei convegni scientifici e i servizi in generale.

La Fiera, dunque, interroga se stessa e guarda avanti così come il Consiglio regionale, presente nel quartiere fieristico con un proprio padiglione, nel quale ha voluto cercare nel passato le radici sulle quali trova sostegno lo sviluppo di una regione che è Europa e allo stesso tempo Mediterraneo. La nostra storia, fatta di emigranti e di immigrati, ha avuto ampia visibilità in Fiera. Come non evidenziare la mostra sui “Tratturi” ospitata durante l'edizione 2011 della Campionaria e dedicata alla transumanza dei pastori abruzzesi. E come non richiamare le vicende dei profughi ebrei ospitati in una Puglia che per prima si apriva alla democrazia alla fine del 1943 e nel secondo dopoguerra, quando i pugliesi hanno scritto pagine di solidarietà e di accoglienza di cui siamo orgogliosi. A quelle dell’immigrazione abbiamo accostato le stagioni dolorose dell’emigrazione in Europa, ci siamo confrontati sui nodi ambientali e sulle tradizioni culturali di questa terra.

Ma nel nostro padiglione abbiamo anche discusso di attualità, dal federalismo al ruolo delle istituzioni fino all'importanza della comunicazione. E, in occasione di Mediterre 2012, una rassegna impreziosita dal coinvolgimento di istituzioni sovranazionali, abbiamo ribadito la vicinanza della Puglia alla conservazione e valorizzazione delle aree protette, alla tutela dell’ambiente e del mare, alla green economy e ai beni comuni. Lo faremo ancora con iniziative e convegni ad hoc.

Intanto confermiamo la nostra attenzione nei confronti di un Ente che ha un valore strategico, concorre ad allargare i confini della nostra regione e può condurla verso un orizzonte più ampio.

I successi della Fiera del Levante sono quelli dell’intero Sistema Puglia e noi intendiamo portare avanti  un percorso virtuoso per sostenerla nel ruolo che si è conquistata con merito in oltre ottant'anni di vita. 

 

 

Onofrio Introna

Presidente del Consiglio Regionale della Puglia

Nuova FdL

- admin -
Nuova FdL

info@fieradellevante.it

Altre notizie

La Fiera vista da Voi
Link utili
Da fuori Bari