Fiera del Levante
LA RIQUALIFICAZIONE DELLA FIERA DEL LEVANTE: NUOVO CENTRO CONGRESSI, PARCHEGGI, SOSTENIBILITA' AMBIENTALE
Nuova FdL, 23-02-2018

LA RIQUALIFICAZIONE DELLA FIERA DEL LEVANTE: NUOVO CENTRO CONGRESSI, PARCHEGGI, SOSTENIBILITA' AMBIENTALE

Intercettare la domanda congressuale e dare linfa a un indotto che coinvolge in modo consistente i settori alberghiero, della ristorazione, dei convegni scientifici e i servizi in generale. Ma anche far sì che parole chiave come “marketing territoriale”, “destagionalizzazione dei flussi turistici” e “attrattività delle mete” possano tradursi in realtà e benefici per la regione Puglia.

Si spiega così la strategia della Fiera del Levante, guidata dal presidente Gianfranco Viesti, che punta al salto di qualità e mette a disposizione vecchi e nuovi spazi del quartiere per riunire personalità scientifiche, politiche, economiche ed imprenditoriali di primo piano.
Ad iniziare dal nuovo padiglione che, oltre a ospitare rassegne, potrà essere rapidamente attrezzato per contenere una grande sala congressuale, flessibile nella sua dimensione (da 1.000 fino ad oltre 3.000 posti), adeguata acusticamente e dotata di tutti i servizi (pannelli fonoassorbenti, bar, ristorante, accoglienze). Parallelamente, a seconda delle esigenze, il piano terra del Palazzo delle Nazioni potrà contare, sempre in maniera modulare, su sale di dimensione variabile fino ad un totale di 1.500 persone. Una grande “ti”, di 22 mila metri quadri, in grado di accogliere convegni ed eventi per molte e diversificate attività di mercato. In alcuni casi potranno aggiungersi anche le sale già disponibili nel Palazzo del Mezzogiorno (1.200 posti) o nel Padiglione 10.
Merito della sinergia con la Regione, che finanzia gli interventi di ristrutturazione, e con il Politecnico di Bari, che rafforza la sua missione di servizio al territorio.
Il quartiere, intanto, comincia ad assumere una veste nuova anche dal punto di vista delle due aree parcheggi da 260 posti auto ciascuna, destinate alle attività permanenti, oltre all'autosilo per dipendenti ed espositori e al nuovo ingresso di via Verdi (tutti in fase di realizzazione). Obiettivo la sostenibilità dell'intero perimetro fieristico con particolare attenzione ad acqua, energia, trasporti, wi-fi e verde.

Nuova FdL

- admin -
Nuova FdL

info@fieradellevante.it

Altre notizie

La Fiera vista da Voi
Link utili
Da fuori Bari