Fiera del Levante
NASCE IL CLUB EMAS ED ECOLABEL PUGLIA: LA SEDE NELLA FIERA DEL LEVANTE
Nuova FdL, 23-02-2018

NASCE IL CLUB EMAS ED ECOLABEL PUGLIA: LA SEDE NELLA FIERA DEL LEVANTE

L’Associazione sostiene la qualità ambientale delle imprese e dei territori. Le dichiarazioni in conferenza stampa
NASCE IL CLUB EMAS ED ECOLABEL PUGLIA: LA SEDE NELLA FIERA DEL LEVANTE

E‟ nato il Club Emas ed Ecolabel Puglia e avrà sede all‟interno della Fiera del Levante. L‟Associazione, come è stato sottolineato in conferenza stampa, intende perseguire la promozione e lo sviluppo della qualità ambientale del territorio, delle organizzazioni pubbliche e private, dei prodotti e servizi attraverso la cultura di una nuova dinamica di intense relazioni tra Enti pubblici, imprese e professionisti che incentivi la diffusione delle certificazioni ambientali, in generale, e degli schemi EMAS ed ECOLABEL in particolare.

La scelta della Fiera come sede dell‟Associazione non è casuale come sottolinea il presidente dell‟Ente barese, Gianfranco Viesti: “La Fiera è il luogo della circolazione di persone e idee. Da qui potranno svilupparsi pratiche come le certificazioni ambientali, essenziali per uscire positivamente dalla crisi. Peraltro il nostro quartiere deve transitare velocemente verso la sostenibilità idrica, energetica, delle telecomunicazioni e della mobilità”.
Gian Maria Gasperi, direttore di A.FO.RI.S-Impresa Sociale, evidenzia “la presenza nel Club di attori istituzionali, del mondo imprenditoriale e delle organizzazioni professionali e l‟impegno della Regione Puglia, già concretizzatosi in diverse e importanti iniziative per strategie di produzione e consumo sostenibile (Scuola EMAS ed ECOLABEL, contributi per la certificazione ambientale, Green Public Procurement – Acquisti Verdi, etc.)”.
In particolare al Club Emas ed Ecolabel Puglia aderiscono i Distretti Produttivi Regionale per l‟Ambiente e il Riutilizzo (il presidente Lorenzo Ferrara ricorda che comprende oltre 200 aziende, istituzioni, Centri di ricerca e Università pugliesi), “La Nuova Energia” e “Edilizia Sostenibile”, il Gruppo AQP SpA, le aree protette registrate Emas del Parco Nazionale del Gargano, della Riserva Marina di Torre Guaceto, i Comuni di Roseto Valfortore e Rocchetta Sant‟Antonio, alcuni Enti di certificazione, aziende e consorzi di strutture alberghiere.
Allo studio del Club anche la fattibilità di QU.A.I.T., la prima fiera nazionale sulla qualità ambientale delle imprese e dei territori che potrebbero così far conoscere i loro cicli produttivi, purché accomunati da best practices e sostenibilità.
A Fausto Pizzolante dell‟Assessorato all‟Ambiente il compito di passare in rassegna le iniziative della Giunta in materia ambientale dai finanziamenti alle aziende che hanno puntato sulla green economy alle azioni pianificate per acquisti „verdi‟ da parte della pubblica amministrazione.
Massima collaborazione al Club anche da parte dell‟Arpa Puglia: il direttore generale Giorgio Assennato pone l‟accento anche sulla necessità di una struttura macroregionale, con sede a Napoli, che centralizzi il lavoro delle Agenzie regionali: “Solo così si potranno avere al Sud performance ambientali di un certo livello”.
Nel corso della conferenza stampa è stato presentato l‟Organigramma del Club e, in particolare, il Comitato di Direzione, il Comitato di Consultazione e il Segretario - Tesoriere.


COMUNICATO STAMPA n.283
Bari, 13 dicembre 2011

Nuova FdL

- admin -
Nuova FdL

info@fieradellevante.it

Altre notizie

La Fiera vista da Voi
Link utili
Da fuori Bari